STATISTICHE DEL SITO

Visite agli articoli
230351

Login Form

Saluto per il convegno "Quale il ruolo dell'UNESCO di fronte alla comunità internazionale?" 23 novembre 2012, Cuneo

Con piacere invio un saluto per questo convegno di studio e riflessione sui compiti dell'UNESCO a chiusura del 50° anniversario del Club UNESCO di CUNEO primo Club in Italia, che tramite la sua attiva Presidente Prof.ssa Maria Boella Cerrato ha contribuito anche alla costituzione della Federazione Italiana dei Club e Centri UNESCO nel 1979.
In questo breve saluto non ho il tempo di elencare gli innumerevoli piani di azione a cura del Club che si sono susseguiti nel corso degli anni, ma posso, comunque ricordare come l'attività del Club UNESCO di Cuneo, sotto la guida della sua Presidente, abbia saputo cogliere la vera essenza dello spirito dei Club UNESCO: essere radicati e lavorare nel proprio territorio per condividere le esperienze e collaborare a livello internazionale. Prova ne sono i progetti di collaborazione e gli scambi culturali con il Club UNESCO di Nara, fondato in Giappone nel 1947, primo Club UNESCO a livello mondiale.
Il Club UNESCO di Cuneo ha dato un importante contributo all'attività della Federazione Italiana dei Club e Centri UNESCO non solo dal punto di vista culturale, con la proposta e la progettazione di qualificate iniziative, ma anche con l'opera preziosa prestata nel campo della contabilità della Federazione. Come Revisori dei Conti, prima dal Ragioniere Roberto Tassone e successivamente dal Dott. Marco Rossi.
Auguri di buon lavoro e di fortunato e fruttuoso avvenire alla Presidente Maria Boella Cerrato e al Club UNESCO di Cuneo.

Maria Luisa Costantini Fosco